Chine immaginarie #61 – Dalla libreria al cinema #45 – Snowpiercer

Il successo del recente film Parasite, che anche io ho molto apprezzato, mi ha spinta ad approfondire la conoscenza del regista coreano Bong Joon-ho che - devo ammettere la mia ignoranza - non avevo mai sentito nominare prima. E con grande entusiasmo, vista la mia passione per le narrazioni fantascientifico-distopiche, mi sono avvicinata a Snowpiercer, il suo film del 2013, che pure ho trovato di...

Dalla libreria al cinema #44 – Fahrenheit 451

«Là dove si bruciano i libri si finisce per bruciare anche gli uomini» scrisse Heine nel XIX secolo. E in effetti non è difficile rintracciare nella storia più nera dell'umanità roghi di libri e di persone, vittime di autorità repressive e assassine. Dunque non è solo fantascienza distopica, quella proposta dal romanzo di Ray Bradbury (Waukegan, 1920 - Los Angeles 2012) Fahrenheit 451 (col titolo...

Dalla libreria al cinema #43 – La svastica sul sole & The man in the high castle

Alla vigilia della Festa della Liberazione dal nazi-fascismo, anche se in questo momento la nostra attenzione si concentra giustamente sulla pandemia che ancora dilaga e miete vittime, mi piace proporre un romanzo (insieme ad una serie televisiva) che propone uno scenario alternativo. E se gli Alleati e la Resistenza avessero fallito e la Seconda Guerra Mondiale l'avessero vinta gli altri? *****...

Dalla libreria al cinema #42 – La madre della psicoanalisi

Anche se in questo momento le urgenze legate all'epidemia di Coronavirus tendono a monopolizzare la nostra attenzione, non voglio lasciar passare la giornata dedicata alle donne senza un cenno. Perciò ho deciso di condividere oggi la storia di una donna che ha fatto la storia, ma che la storia ha rischiato di cancellare. ***** Quando nel 1977 lo psicoanalista, scrittore e accademico Aldo...