razzismo

La classe – Christina Dalcher

Caso ha voluto che a breve distanza di tempo abbia ricevuto in regalo un buono libro e abbia letto una recensione del romanzo distopico/ucronico La classe (Masterclass, 2020) di Christina Dalcher che mi ha molto incuriosita: perciò, nonostante le perplessità che mi accompagnano sempre quando un libro è definito un bestseller, me lo sono immediatamente procurato. Il mio interesse per la distopia però, come temevo, è stato soddisfatto solo in...

La Colazione dei Campioni – Kurt Vonnegut

Gentili lettrici, stimati lettori, le cose sono due: o io ho totalmente perso di obiettività verso qualsiasi opera di questo autore, oppure Kurt Vonnegut è (stato) davvero un genio come pochi. Ci sono aspetti in questo libro che ho davvero adorato, siamo quasi ai livelli di genialità de “Le Sirene di Titano”. A cominciare dai racconti scritti dal protagonista, talmente strampalati e al contempo ispirati da meritare secondo me che...

Il buio oltre la siepe – Harper Lee

Quando Harper Lee (Monroeville, 1926-2016) pubblicò Il buio oltre la siepe (To kill a mockingbird, 1960), il romanzo ottenne immediatamente un enorme e meritato successo che portò anche alla realizzazione di un film dall’omonimo titolo interpretato, tra gli altri, da Gregory Peck. Nei decenni a venire il successo è stato confermato e ancora nei primi anni 2000 Barack Obama ha sostenuto con forza il valore del libro e del film. A...

Assassino senza volto – Henning Mankell

Una recensione qui in Libreria, incontrando il mio interesse per il tema dell’immigrazione e la mia recente frequentazione della letteratura nordica, mi ha fatto scoprire Assassino senza volto (Mördare utan Ansikte, 1991) dello scrittore svedese Henning Mankell (Stoccolma, 1948 – Göteborg, 2015). Si tratta di un romanzo poliziesco, il primo della serie che vede come protagonista il commissario Kurt Wallander. All’alba...

Cuore di tenebra – Joseph Conrad

Pubblicato prima su rivista nel 1899 e poi in volume nel 1902, Cuore di tenebra (Heart of Darkness) è il più famoso dei tanti racconti e romanzi dello scrittore polacco naturalizzato inglese Joseph Conrad (Berdicev, 1857 – Bishopsbourne, 1924). Come in tutte le sue opere narrative, l’autore trae spunto dalle proprie esperienze personali per svolgere poi, in forma simbolica e allusiva, un discorso più ampio sulla condizione umana. A bordo del...

L’invenzione della virilità – Sandro Bellassai

A differenza di altri Paesi, l’Italia non può vantare molte trasmissioni televisive dedicate ai libri. Una delle poche, piacevole e autorevole insieme, è quella di Corrado Augias, Le storie – Diario italiano, in onda su Rai Tre dal lunedì al venerdì, tra le 12.45 e le 13.10, da settembre a giugno (l’orario è proibitivo, per chi lavora, ma per fortuna ci viene in aiuto il web). Non sempre ho condiviso l’impostazione, e proprio in occasione della...

Sputerò sulle vostre tombe – Boris Vian

Sputerò sulle vostre tombe, un titolo che già vi anticipa il tono del libro. Lee è un ragazzo nuovo in città e lentamente si fa nuovi amici e si fa (nell’altro senso) nuove amiche. Pian, piano riesce ad accedere all’alta società bianca, così che i suoi sogni di vendetta possano realizzarsi. Boris Vian scrive quest’opera in soli 15 giorni per sfida e il risultato è una breve, ma intensissima storia di un negro, ma bianco, che...