La libreria sconsiglia

Cascasse il mondo – Matteo Maffucci

(frasi estrapolate dal discorso più ampio sulla “Lettura Rapida”, wikipedia) – La lettura rapida rafforza la capacità di osservazione sviluppando i muscoli oculari e contemporaneamente approfondisce la capacità di comprensione tramite l’allenamento delle facoltà mentali che servono ad interpretare i segni e i significati di quanto i nostri occhi percepiscono – – Durante la lettura sembra che il nostro occhio scorra...

Cuore nazista – Olle Lonnaeus

Non plus ultra di mascolinità,  adolescenza rabbiosa e tinte noir in una storia costruita a fatica e dal finale più “buttato alle ortiche” della storia della letteratura di evasione. Troppa carne sul fuoco e una fame atavica a fine lettura. C’è un padre, Mike Larsson,  uomo onesto ma che ha avuto un’esistenza turbolenta e una accusa di incarcerazione al limite del ridicolo (dietro le sbarre per furto di asciugamani, ma dico io!). La sua...

La psichiatra – Dorn Wulf

La soluzione al mistero é davanti ai nostri occhi, dalle prime pagine, ma la ignoriamo bellamente. Ci scrolliamo di dosso il dubbio e proseguiamo le ricerche della donna perduta, quella senza nome, senza passato e con il futuro minacciato; ammantata di paura. Insieme alla dottoressa Sarah scendiamo sempre più nel buio, nel percorso a ritroso del male, e intanto le dita scure stringono su di noi. Lo schema é tutto in questa tipologia di libro. Un...

Una mamma da URL – Patrizia Violi

A posteriori potrei accusare il caldo. Poi, il momento. Capita che un libro arrivi in un momento sbagliato (qui lo scrivo e qui lo nego; un libro, con la sua tematica, arriva sempre nel momento giusto). Forse ho preso sottogamba lo spunto del titolo. E’ un mio difetto quello di scegliere letture a seguito di un titolo particolarmente invitante. Però ancora non basta.Nessuna di queste scuse vale la delusione. Ho letto un romanzetto esile...

Spielberg ti odio – Matteo Maffucci

Tranquilli, leggendo questo libro non imparerete ad odiare Spielberg, ci pensa l’autore ad accollarsi le vostre antipatie (tratto dal commento consigliato per l’edizione tascabile by Ingelo). Entrare nel diario intimista di un cantante pop ggggiovane non é mai stata la mia massima aspirazione ma la curiosità (ahimé) é una brutta bestia e prima che me ne potessi realmente accorgere Matteo Maffi (del duo Zero Assoluto; più che un nome, un...

Assasinio sull’Orient Express – Agatha Christie

Dunque: sono dell’idea che sia utile leggere anche i libri brutti, o che sia stato utile leggere anche i libri che non ci sono piaciuti, perché da tutto si può trarre esperienza e cultura e soprattutto affinare il gusto e lo stile, o capire gli errori da non commettere. E per questo, nonostante sia forse “il giallo” per eccellenza a non essermi piaciuto, non mi sento di consigliare di non leggerlo. E’ anche vero che...

Depilando pilar – Andrea G. Pinketts

“Ce l’avevo grosso e molle. […]. Be’, in realtà non è che fosse poi così molle.” Supponiamo mi trovassi in libreria e volessi provare un nuovo autore (o autrice). Cosa e come sceglierei? Ci sono alcuni elementi che possono aiutarmi nella scelta, frutto certamente di esperienze e gusti personali. Innanzi tutto mi rivolgo a quanto esposto sugli espositori, che spesso contengono le ultime novità, magari raccolte per...

Giuro che non mi sposo – Elizabeth Gilbert

Ecco a voi, Ladies & Gentlemen, il seguito di Mangia Prega Ama (da me recensito qui); vi ricordate quanto mi è piaciuto il primo romanzo della Gilbert ? e a voi, era piaciuto ? calcolando la risposta come " sì ", ecco che vi dico: lasciate perdere questo seguito. Non compratelo proprio. Non apritelo pensando " evviva! il seguito di Mangia Prega Ama che era così delizioso che l'ho letto mille volte...

Morte a Firenze – Marco Vichi

Il titolo, la copertina e la vittoria del premio Scerbanenco nel 2009 che accompagnano questo libro, tengono alte le aspettative: di solito è piacevole godersi un noir, ambientato poi in una città così suggestiva come Firenze. L’intreccio sembra mantenere le promesse: il commissario Bordelli, protagonista dell’indagine che anima la storia, non si risparmia per ritrovare un bambino scomparso, che pare non aver...

Quattro Lezioni sullo Spazio e sul Tempo – Stephen Hawking, Roger Penrose

"[Detto S un insieme di punti nello spazio tempo] Si possono avere però spazi-tempi in cui ci siano generatrici del confine del futuro di un insieme S che non intersechino mai S. Tali generatrici non possono avere un estremo passato. Un esempio semplice di quanto sto dicendo è uno spazio minkowskiano con un segmento di linea orizzontale rimosso." Mi sento quasi in colpa per quello che sto per fare, stroncare un libro di...