• Cerca
  • Lost Password?
  • Lost Password?

Segreti di famiglia – Tatiana de Rosnay

Quando Antoine e Melanie tornano da una breve vacanza in una vecchia località di mare piena di ricordi di infanzia, un brutto incidente impedisce ad Antonie di conoscere qualcosa che sua sorella sembrava aver improvvisamente ricordato.

Sulla base di questo ricordo, si svilupperà la storia dei protagonisti ognuno alle prese con i suoi problemi, le loro crisi di mezza età, le liti di famiglia, gli amori persi e ritrovati.

Parallelamente però, dopo l’incidente, Antonie inizia a farsi delle domande sulla sua famiglia e soprattutto su sua madre, morta giovane a causa di un aneurisma e della quale in famiglia nessuno parla mai.

Non pensate ad un thriller, non pensate nemmeno ad un libro troppo impegnativo. Segreti di famiglia è esattamente il tipico romanzo da ombrellone che non impegna troppo eppure coinvolge quel tanto che basta per portarti alla fine della storia.
Fine che tuttavia rimane un po’ insapore: come se dopo tanta fatica dei personaggi alla ricerca della verità (e di noi che gli stiamo dietro), alla fine non ricevessimo la soddisfazione che meriteremmo.
 In libreria dal 26 maggio, con il titolo orginale Boomerang (che ancora una volta sarebbe stato saggio non tradurre all'italiana), Segreti di famiglia è l'ennesimo libro di Tatiana de Rosnay, autrice francese più letta all'estero, già autrice de La chiave di Sarah (2007).

Condividi
Recensione di
Sara D'Ellena

«La mia intenzione è raccontare una storia: in primo luogo perché la storia viene da me e vuol essere raccontata.» Philip Pullman.
Raccontare storie e costruire librerie (immaginarie ovvio!) è la mia passione e la mia unica missione.

Vedi tutti i post
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Recensione di Sara D'Ellena

Slider by webdesign