Una barca nel bosco – Paola Mastrocola

Nello stesso anno 2004, in cui usciva il suo famoso saggio La scuola raccontata al mio cane, la professoressa e scrittrice Paola Mastrocola (Torino, 1956) pubblicava anche Una barca nel bosco, un romanzo in cinque parti insignito poi del Premio Campiello. Da insegnante innamorata del sapere e al tempo stesso delusa dalla scuola italiana degli ultimi vent'anni, la Mastrocola incentra anche questo...

Ghiaccio-nove – Kurt Vonnegut

Sullo sfocato e lontano sfondo della seconda guerra mondiale si muove il narratore, nonché protagonista, di questo romanzo: uno scrittore che ha deciso di raccontare la giornata in cui fu sganciata la bomba su Hiroshima nel 6 agosto 1945. Il suo libro "Il giorno in cui il mondo finì" vorrebbe offrire un punto di vista sulle vite degli scenziati responsabili dell'invenzione della bomba atomica e...

Robopocalypse – Daniel H. Wilson

Sono cresciuta seguendo le serie animate giapponesi dei "robottoni", che per me erano un'autentica passione. E questo ha fatto sì che mi interessassi molto presto alla letteratura fantascientifica: tra i primi libri che ho scelto autonomamente da ragazzina c'erano non a caso quelli di Clarke e di Asimov. Ancora oggi, in effetti, la fantascienza mi attrae, che si tratti di film o di libri. Perciò...

Carnaio – Giulio Cavalli

Inevitabilmente incuriosita e attratta dalla trama sul risvolto, in cui si parla di somiglianze con la narrativa di Saramago, il secondo romanzo finalista del Premio Napoli che ho affrontato è stato Carnaio (2019) di Giulio Cavalli (Milano, 1977), drammaturgo, scrittore e politico italiano. DF è un piccolo paese di pescatori la cui vita viene sconvolta a primavera da un evento inspiegabile e...