Cuore di cane – Michail Bulgakov

Nel 1925 uscì un breve romanzo di Michail Bulgakov (Kiev, 1891 – Mosca, 1940) intitolato Cuore di cane (Собачье сердце). Per via delle innegabili analogie, quest'opera viene spesso associata al racconto Le uova fatali che Bulgakov pubblicò nello stesso anno. Tra il dicembre del 1924 e il gennaio del 1925 il professor Preobražènskij e il suo collaboratore dottor Bormentàl' compiono il più ardito...

Il papà che aveva 10 bambini – Bénédicte Guettier

Che Divertimento! Leggere al mio piccolo “fagiolo” questa movimentata avventura - con la sua partecipazione così attiva e le scene così ridanciane da commentare insieme - è stata una goduria. Bénédicte Guettier dipinge una situazione idilliaca: un papà, 10 marmocchi di età indefinita e una routine che vede un solo genitore occuparsi di tutto. È normale fare il tifo per lui e simpatizzare per i 10...

Expo 58 – Jonathan Coe

Sono tornata dopo tanti anni a Jonathan Coe (Birmingham, 1961), l'autore del celeberrimo romanzo La famiglia Winshaw. Expo 58 (2013) è un romanzo più breve e più recente, meno complesso e meno ricco, ma in ogni caso interessante e meritevole di essere letto. Thomas Foley è un impiegato del COI (Central Office of Information) a Londra, marito di Sylvia e padre della piccola Gill. In occasione...

Una mamma lo sa- Elena Santarelli

Per la festa della mamma abbiamo deciso di parlare di un libro indirizzato ai forti di animo, agli altruisti, ai caparbi... insomma, alle supermamme!  Il libro in questione è Una mamma lo sa, autobiografia di Elena Santarelli. All’apparenza una donna che nella vita aveva tutto ciò che si può desiderare: la popolarità, l’amore di suo marito e due figli meravigliosi. Ma nella vita, un po' come a...