Michail Bulgakov – Cuore di cane