Libri Migratori di .{ KrySal }.

Eccomi a voi, con il Primo Post Ufficiale della nuova iniziativa … Libri Migratori! questi sono i miei; le condizioni sono” quasi ” perfette, e questo vale per tutti: non posso dire di certo che sono una che tratta i libri come reliquie ..quindi sì, si vede che li ho letti (alcuni più, altri meno, alcuni sono veramente immacolati …vuol dire che non li ho amati più di tanto) ma godono tutti di perfetta salute, ve lo assicuro.
Per le spiegazioni su questa nuova iniziativa, vi rimando direttamente alla pagine apposita, proprio qui.
Per il resto, ecco altre foto dei libri che scambio, e si dia il via alla migrazione!

Ed ecco l’elenco dei miei bambini:
(per il futuro …se non vedete un titolo che invece c’è nella foto, vuol dire che è stato scambiato)

  • Mamma Dice le Parolacce – Fiona Gibson (più o meno chick-lit!)
  • Meglio Vedove che Male Accompagnate – Carla Signoris (satira, divertente)
  • La Leggenda del Morto Contento – Andrea Vitalis (classico Vitalis, storie di paese della vecchia Italia)
  • Il Grande Inverno – George Martin (secondo episodio della saga Game of Thrones)
  • Contro l’Ora di Matematica – Paul Lockhart (saggio, molto interessante, sulla matematica)
  • 101 Storie Ebraiche – Laura Quercioli Mincer (per saperne di più)
  • La Principessa di Mantova – Marie Ferranti (tra il romanzo e il diario)
  • Dalla parte di Bailey – W. Bruce Cameron (per gli amanti dei cani)
  • Le Mille e una Notte parte II – (c’è poco da aggiungere …)
  • Con un Poco di Zucchero – Enzo Fileno Carabba (un po’ surreale, un po’ tenero …sorprendente)
  • Il Viaggio verso Casa – Catherine Dunne (un viaggio dentro e fuori)
  • In Viaggio con Jane Austen – Laurie V. Rigler (secondo a Shopping con Jane Austen, divertente e leggero, tra storia, letteratura e presente)
  • Era Ormai Domani, Quasi – Enrico Vaime (l’ironia di Vaime, con una nota più seria)
  • L’arte della Guerra – Sun Tsu (classico)
  • Ricordati di Essere Felice – Christine Orban (a volte dobbiamo sentircelo dire)
  • Almeno il Cappello – Andrea Vitali (classico Vitali, e le sue storie di paese; sempre piacevole)
  • Il cavedio – AA.VV. (quando le donne si mettono insieme…vengono fuori tante voci)
  • Il Viaggio del Vampiro – Lisa J. Smith (una storia di vampiri sulla scia di Twilight)
  • Storia della Mia  Gente – Edoardo Nesi (l’ultimo Premio Strega)
  • L’altro Giardino – Francis Windham (storie di guerra, di amici, amori e quotidianità)
  • Viaggi e altri Viaggi – Antonio Tabucchi (per gli amanti di Tabucchi)
  • La Monaca – Simonetta Agnello Hornby (sulla scia di Storia di Una Capinera)
  • La Luce della Luna – Nagai Kafu (storia di una ex-geisha, dei suoi amori, del suo passato difficile da dimenticare)
  • Vedi di Non Morire – Josh Bazell (tragicomico, intrigante)
  • Il Diario di Carrie – Candace Bushnell (il prequel del romanzo Sex & The City ..pura teenage-chick-lit)

 

  • Casa Materna – Marta Morazzoni (una monastero, una donna costretta ma con un grande dono ..e la sua storia)
  • Quando vola il Falco – Wilbur Smith (l’Africa, la guerra, l’amore – classico Smith! mi piace tanto!)