La vita è una pizza – Stefano D’Andrea

La vita è una pizza è una raccolta di racconti di Stefano D’Andrea (educatore professionale e insegnante di sociologia della comunicazione  presso l’ Università Iulm), corredata da spassosissime illustrazioni di Elena Gallone.

Il tema centrale non è la pizza come può sembrare ma la “vita”. Gli argomenti sono i più disparati, dal rapporto genitori e figli, alla scuola, i metodi educativi, lo scorrere del tempo, le convenzioni, la creatività, gli sport, gli stati d’animo… Le storie sono rivolte sia agli adulti che ai bambini, genericamente potremmo dire agli “umani”.  Sono narrate con allegria e leggerezza ma si avverte anche un filo impercettibile di malinconia. Infatti vi è una costante nelle storie. La nostalgia della nostra parte bambina.

Quando è il momento in cui abbiamo smesso di essere bambini e siamo diventati adulti ?download (1)

Non si sa.

Perché la vita  è una pizza, come nel racconto omonimo, buona ma che può anche essere pericolosa e scottare. E se non è presa nei tempi giusti può diventare dura e cattiva, o, peggio ancora, insipida e noiosa.

Da ballerina mi ha colpito molto il racconto “Sua figlia è una ballerina” sulla storia della coreografa Gillian Lynne, giudicata incapace e perdente dai suoi insegnanti, per la sua irrequietezza. Invece non era una bambina con problemi, ma semplicemente era una bambina diversa e speciale. Aveva il sacro fuoco dentro.

Nella raccolta sono ospitati quattro racconti di altri autori: Federico Bernocchi, Franco Boielli, Matteo Caccia, Marina Viola.