• Cerca
  • Lost Password?
  • Lost Password?

La Scrivania Immaginaria #64

Rieccomi !!
Tanto per ricordarvi che non potete liberarvi di me. Sono un po’ assente, un po’ invisibile, vero: ma sono sempre qui intorno, rintanata in qualche cassetto a fare una pennichella… o a smaltire le crisi di astinenza da libri! E’ proprio così: al momento le mie finanze si oppongono fieramente alle scorribande in libreria; quindi rileggo qualche cosa di vecchio, cerco di scovare qualche tesoro rimasto sepolto e un po’ dimenticato… e poi giro, giro, e… mi ritrovo su Pinterest! Lo sapete, vero, che abbiamo un profilo Pinterest? No?! Andate di corsa a vedere!! E naturalmente, se ne avete uno anche voi, non esitate a condividerlo con la vostra scrivarola di fiducia….potremmo collaborare a rendere ancora più immaginifica la PinLibreria!

  • E adesso a noi, miei fedelissimi amici – siete pronti ad un inizio fantastico? Mai quanto quello di questi libri! Ecco per voi i 10 Migliori Incipit della storia. Siete d’accordo? Io li adoro tutti. Tutti!
  • Sempre dallo stesso sito, ecco per voi Why I’ll Never Buy a Kindle – la polemica è never ending, lo sappiamo tutti… quindi per stavolta sentiamo cosa dice questo articolista! Siete d’accordo? Non siete d’accordo? Let the blood battle begin…
  • Poi c’è questo articoletto, che mi colpisce dritto al cuore, e che apprezzo moltissimo: Doctors are now prescribing books… ovvero, i libri come medicina. Io credo che sia una delle migliori, più grandi verità che ci possano essere: è vero, i libri sono medicine. Naturalmente parlo per me, non cerco assolutamente di fare propaganda di nessun genere. Ma tante volte mi è capitato di stare male (psicologicamente, certo, ma anche fisicamente) e di trovare sollievo in un libro. Di dimenticare il dolore, che fosse tristezza o mal di testa, perdendomi tra le pagine di un libro. Di andare a cercare uno dei miei romanzi preferiti, anche se lo so a memoria, perché so che mi consola, mi aiuta, mi fa stare meglio. Forse è solo un’impressione, ovviamente, una specie di placebo… ma per me funziona.
  • Ad esempio, per riallacciarmi a quanto appena scritto: non vi farebbe bene, all’umore e a tutto il resto, ricevere uno di questi Book Presents? A me sì. Ma tantissimo, proprio.
  • E per concludere, un salto tra le 12 migliori Fictional Libraries! Ce ne sarebbero ancora centinaia, è vero: ma tra queste, quali sono le vostre preferite? io non ho dubbi: La Biblioteca, di Doctor Who; e quella della Bella & la Bestia… indimenticabile, il mio sogno da bambina!

Per il momento è tutto, bella gente! Credo di avervi dato un bel po’ da leggere e pensare.
Tanti baci, sventolii di fazzoletti e tutto …

Alla prossima!
Enjoy!

PS. l’immagine è rubatissima dalla nostra preziosa “capa” Delly – non ho potuto farne a meno! Non vedo l’ora di andare a vedere Saving Mr. Banks…! Viva Walt Disney!

Condividi
Recensione di
Silvia Righetti

"Tutto quello che vedo mi ricorda qualcosa che ho letto in un libro... ma non dovrebbe essere il contrario? " (cit.); sono una grafomane, oltretutto, quindi dove altro pensavate di potermi trovare?

Vedi tutti i post
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti
  • Quanto mi sei mancata! :)
    Partiamo dalla fine: Saving Mr Banks è un film delicatissimo. Non mi viene aggettivo migliore per descriverlo: lieve come un soffio di piuma. “Come nuvole rosa su bastoncini” cit.

    Ho sempre adorato gli incipit di Peter Pan e di Lolita, racchiudono tutta la storia in una riga!

Recensione di Silvia Righetti

Slider by webdesign