La Scrivania Immaginaria #31

Jingle Books! Jingle Books! Jingle all the wayyyy … nooooo non sono impazzita! è che questa è una … Scrivania di Natale! eh sì, miei signori, questa è proprio “quella” settimana …non sentite già le prime campanelle a festa? il tintinnìo della slitta di Babbo Natale? il profumo del pandoro? su su, forza, se vi sforzate scommetto che ci riuscite. Magari fuori dalla vostra finestra non c’è un paesaggio imbiancato, e sotto l’albero non è pieno di pacchetti col vostro nome sopra, e i parenti già avanzano minacciosi con le posate in mano …ma coraggio! dura solo un paio di giorni, in fondo.

 

  • mancano solo pochi giorni, oh my people … ma non vi preoccupate: Everything’s Gonna Be OK. E sapete come? thanks to Optimism, Happiness, and Love.
  • e siccome io lo so, che siete immersi fino alla gola nella carta da regalo …vi regalo io stessa un altro po’ di carta! Paper Sculptures; Paper Breakfast (o viceversa, Edible Books); e un bellissimo quanto strambo Inspiration Pad.
  • anche qui in Libreria è Natale, come avrete potuto constatare; ma è pure Immaginaria, come ben sapete, e così il suo Natale …per meglio dire, anzi, virtuale! quindi il regalo che vi faccio è un bel pacchetto di libri (ovviamente) virtuali (naturale!): a cominciare dalle Poesie di Rexroth, per passare poi al mio adorato E.E.Cummings, e per concludere con Khalil Gibran. Per nutrire lo spirito, oltre che il corpo (a quello ci penserà il cenone, tra pochi giorni!).

Buon Natale, amici miei, buona cena & buona festa; vi auguro buoni regali e persone buone intorno; buona neve per chi ce l’ha, buona serata a tutti, ma soprattutto, come sempre …
Buona Lettura!