• Cerca
  • Lost Password?
  • Lost Password?

La prima “biblioteca di condominio”

A Milano, in via Rembrandt 12, è nata la prima “biblioteca di condominio“. Alloggiata nei locali della casa del custode non più abitata, è gestita dai condomini del palazzo e progetta di aprire a tutti gli abitanti del quartiere.

Tutto è cominciato quando tra i rifiuti sono stati ritrovati dei libri praticamente nuovi (sia detto tra parentesi: chi è lo scriteriato che li ha gettati via?!?). Si è pensato allora di sfruttare quegli spazi non più utilizzati: arredati con scaffali e poltrone, ed anche una macchinetta per il caffè, costituiscono un piccolo piacevole ritrovo.

I condomini si alternano nella gestione ed hanno così trovato un sistema per condividere qualcosa, uscendo dall’isolamento in cui spesso si vive nei palazzi di città.

Un’iniziativa simpatica e meritoria, che non poteva non entusiasmare una come me, sempre alla ricerca di un modo per condividere libri e passione per la lettura. Un’esperienza da “esportare”!

Condividi
Recensione di
D. S.

Sono una lettrice vorace, una cinefila entusiasta e un'insegnante appassionata del suo lavoro; e non so concepire le tre cose disgiunte l'una dall'altra.

Vedi tutti i post
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 commenti
Recensione di D. S.

Slider by webdesign