• Cerca
  • Lost Password?
  • Lost Password?

Il Re e il suo Giullare – Margaret George

Devo confessare una certa passione per le biografie; più che altro storiche, ma in generale mi piacciono. È anche vero che non è facile che una biografia sia appassionante come un romanzo; ma in questo caso, parliamo di un personaggio la cui vita è già di per sé romanzesca… ovvero, Enrico VIII.

È lui il re di cui Margaret George ha scritto la biografia, costata quindici (!) anni di lavoro e ricerca; questa costanza e tutti i suoi sforzi le hanno però permesso di scrivere una biografia in forma di diario, in cui la voce di Enrico VII si alterna in qualche occasione con quella del suo giullare, Willl; l’unico forse ad essergli stato accanto per tutta la vita, senza risentire degli sbalzi di umore di un re potente, ma molto insicuro fondamentalmente. I pensieri del re sono realistici, pieni di quella convinzione che gli avrebbe fatto rovesciare la sua vita e quella di tutta l’Inghilterra… e non una volta sola.

A partire dall’infanzia di Enrico (solitaria, e anche questa a fasi altalenanti, considerato che il destino originario del re era la carriera ecclesiastica) fino alla sua morte, attraverso le vicende che conosciamo bene: i matrimoni, le battaglie, la religione. E poi i suoi momenti intimi, la vita di tutti i giorni: eventi e pensieri più o meno sconosciuti.

La biografia è interessante, dettagliata ma scorrevole, anche se decisamente lunga (940 pagine… ehm); ad ogni modo, ne vale la pena.

Enjoy!

Condividi
Recensione di
Silvia Righetti

"Tutto quello che vedo mi ricorda qualcosa che ho letto in un libro... ma non dovrebbe essere il contrario? " (cit.); sono una grafomane, oltretutto, quindi dove altro pensavate di potermi trovare?

Vedi tutti i post
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Recensione di Silvia Righetti

Slider by webdesign