• Cerca
  • Lost Password?
  • Lost Password?

Il baule dei ricordi di carta #20- Cipi’, Mario Lodi

Da quando sui social sta girando la catena dei Dieci Libri, mi sono messa a pensare quale fosse in assoluto il primo da mettere in classifica per ordine cronologico, e subito mi sono ricordata di libercolo che la mia maestra di italiano ci aveva fatto leggere in prima o seconda elementare.

“Cipì” è stato scritto e illustrato a molte mani dal maestro Mario Lodi e dai i suoi giovani studenti della scuola di Vho di Piadena che raccontano in un piccolo romanzo di formazione le avventure di un passerotto desideroso di conoscere il mondo, della sua compagna Passerì e di varie figure tra cui un gatto e una margherita – poeta, immersi in una natura autentica e fremente che non è solo la cornice perfetta per una favola moderna, ma un personaggio a tutti gli effetti. Grazie al coraggio e alla curiosità che lo contraddistinguono fin da pulcino, Cipì imparerà a capire quali sono le cose importanti, le medesime cose che un giorno dovrà tramandare anche ai suoi figli.

Di una semplicità disarmante, queste pagine contengono tutto quello che serve per spiegare a un bambino pochi, essenziali, ma prioritari concetti, tanto che mia mamma mi aveva fatto imparare a memoria le ultime cinque righe dicendomi che se mi fossi ricordata quelle, non mi serviva sapere altro.
Ovviamente niente spoiler ma sappiate che io mi sono fidata, adesso che sono diventata grande ancora me le ricordo, e devo dire che aveva proprio ragione.

Condividi
Recensione di
Margherita Gabba

Sono Margherita, ho 30 anni e faccio il medico di Pavia. Amo la narrativa, soprattutto quella che pone l’ attenzione sulla psicologia dei personaggi. Tra i miei autori preferiti troverete Nevo, Franzen, Grossman e Svevo. In sintesi mi definirei una lettrice egocentrica; mi piace ritrovarmi nelle parole di altri, i fortunati scrittori che hanno il dono di sapersi raccontare nero su bianco. Ogni libro è un incontro e serve il giusto tempismo per amarlo davvero, per far scattare la scintilla che trasforma una bella lettura in un ricordo prezioso.

Vedi tutti i post
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Recensione di Margherita Gabba

Slider by webdesign