• Cerca
  • Lost Password?
  • Lost Password?

Fuori tema #22 – Avvoltoi in rete: recensioni a pagamento!

Grazie alla denuncia di Roba da Scrittori (che vi abbiamo più volte segnalato), sono venuta a conoscenza di un terribile fenomeno che va a braccetto con quello dell’editoria a pagamento ovvero quello delle recensioni a pagamento.

Mi preme assicurare tutti i lettori che La Libreria Immaginaria così come moltissimi altri blog che si occupano di letteratura, libri e recensioni non ha mai chiesto un centesimo per gli articoli pubblicati.
Questo è un blog collettivo dove i collaboratori scrivono per passione, senza percepire nessun compenso per le loro opinioni che quindi risultano essere del tutto oggettive e prive di influenze esterne.
Tutte le case editrici che periodicamente ci inviano le loro nuove pubblicazioni non si aspettano da questo blog nessun trattamento di favore, nessuna recensione forzatamente positiva ma semplicemente il giudizio nudo e crudo del recensore.

A quanto pare, però, ci sono dei blog e dei siti che operano in maniera diversa. Il sito in questione che vi segnalo è Consigliamoci un libro (rendetevi conto da soli della “qualità” del “servizio offerto”) che a primo impatto sembrerebbe un blog letterario come molti altri ma che invece chiede soldi in cambio di “pubblicità”. Decido di contattare il responsabile fingendomi un’autrice in cerca di pubblicità per il mio nuovo romanzo.
Questa è la conversazione integrale:

Non penso ci sia molto da aggiungere.
Scrittori, state alla larga da questi avvoltoi e lettori, assicuratevi sempre che i blog letterari che seguite diano un parere pulito del libro che vi consigliano e non un 5 stelle sulla base del compenso ricevuto!

Condividi
Recensione di
Redazione
Vedi tutti i post
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

9 commenti
  • Quello scrivere tutto in maiuscolo… Quel ripetere insistentemente “ok?”… Quegli errori di ortografia (“un ottima pubblicità” e “un ottima vetrina” entrambi senza apostrofo)… Ecco un sito che non rimpiango di non aver conosciuto prima.

  • …. A parte l’ immoralita’ del lucrare sulle aspirazioni, altrui, a parte gli errori, e’ tutto palesemente falso, visto che ho dato un’ occhiata alla pagina fb e non ha tutti questi Mi piace. ..

  • Il fatto è che basterebbe scriverlo, così le persone che hanno interesse a farsi pubblicità contatterebbero il sito per chiedere un servizio. In modo limpido. La recensione a pagamento esisterà sempre, per fortuna prima di comprare un libro lo puoi sfogliare di solito.

    • Sì certo.
      Ma da un sito che scrive recensioni per piccole donazioni mi aspetto almeno che i recensori siano dei professionisti, che il sito sia decente e che non ci siano errori di grammatica e ortografia, argh!

      E comunque rimango sempre dalla parte dei blog liberi, gratis e limpidi! :)

  • già commentato su Roba Da Scrittori, ma ripeto volentieri qui : stategli alla larga, questo è un pazzo, ha contattato anche me e nonostante gli abbia detto più volte di aspettare (…un modo carino per dirgli che NON mi interessava avere recensioni a pagamento…) mi ha tartassato in posta privata su Facebook chiedendomi se ci avevo ripensato almeno una volta ogni due giorni per quasi un anno… ai limiti dello stalker!

  • Mentre leggevo avevo una specie di neon lampeggiante: “IMBARAZZANTE”.
    No, è davvero imbarazzante ‘sto personaggio.

    Certo, se uno dà soldi a uno così – e che scrive così e per una cosa del genere – poi ci si merita a vicenda, forseforse ;)

    Ma poi, ‘sto dannato sito, di visite ne ha 19mila, 21mila o 24mila? XD Dà un po’ i numeri.

Recensione di Redazione

Slider by webdesign