• Cerca
  • Lost Password?
  • Lost Password?

Dracula – Bram Stoker

L’ho già detto che adoro la nuova collezione Bur per ragazzi (e non)? Sì, l’ho già detto.
Quindi è comprensibile che, scovando Dracula  – in edizione integrale – al Salone del Libro di Torino un mesetto fa e non avendolo mai letto, il libro sia MISTERIOSAMENTE finito tra gli scaffali della mia libreria!

Leggere Dracula è doveroso vista la scia sanguinosa sbrilluccicante di romanzi a tema che, dopo Stephenie Meyer, sembra vivere di un successo mai conosciuto prima (sebbene molti in precedenza abbiano scritto di Vampiri, Anna Rice su tutti).
Dracula di Bram Stoker è la radice, fondamenta del genere, esempio per gli scrittori horror/gotici, fonte dalla qualeBur Ragazzi Series design Classici compiled.indd ricavare verità assolute quasi come se i vampiri fossero una specie estinta ma realmente esistita e della quale specie solamente Bram Stoker ha conosciuto vita, morte e post mortem.
Ma in fondo non è questo il compito di uno scrittore? Creare un personaggio dal nulla e renderlo reale, vivo, una leggenda da tramandare nel tempo, da emulare.

Nonostante Dracula sia stato scritto nel 1897 lo stile di Stoker non ammorba e non annoia e nonostante i romanzi narrati attraverso scritti di terze persone (diari, lettere, notizie di giornali) non mi abbiano mai particolarmente entusiasmato, il romanzo si è fatto leggere con attenzione e con cura.

Ero molto ignorante in fattore vampiri, di Dracula non conoscevo nessun protagonista eccetto ovviamente il Conte! Sono stata quindi entusiasta di fare la conoscenza di due amabili donne come Lucy e Mina e di Arthur e del dott. Seward e dell’affascinante (seppur grigio) Van Helsing (ma lo ricordavo solo io con le fattezze di Hugh Jackman, che è tutto fuorché grigio?).

Da leggere e far leggere!

 

Condividi
Recensione di
Sara D'Ellena

«La mia intenzione è raccontare una storia: in primo luogo perché la storia viene da me e vuol essere raccontata.» Philip Pullman.
Raccontare storie e costruire librerie (immaginarie ovvio!) è la mia passione e la mia unica missione.

Vedi tutti i post
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 commento
Recensione di Sara D'Ellena

Slider by webdesign