• Cerca
  • Lost Password?
  • Lost Password?

Chine immaginarie#42 – La notte dei Deadpool viventi – Cullen Bunn, Ramon Rosanas


Tra tutti i superoeri, il più simpatico, guascone, folle, imprevedibile, visionario, stupefacente (non me ne voglia l’amichevole ARRAMPICAMURI), esagerato, esagitato, sbruffone, incontenibile, irriverente e…qui mi fermo per non risultare stucchevole, è senza dubbio DEADPOOL il mercenario chiacchierone.night_living_deadpool

Uno dei pochi supereroi (e qui la definizione va un po stretta essendo a tutti gli effetti un outsider in campo eroistico) ad avere la percezione di se come personaggio di un fumetto e che interloquisce direttamente con i lettori nel corso delle sue avventure.

Deadpool è un personaggio dei nostri giorni che infarcisce le sue gag improvvisate e le sue esternazioni tutte di citazioni pop.

Fatta questa doveroso presentazione passo al fumetto.

Deadpool non è certo il solo personaggio di casa Marvel fatto calare in un contesto apocalittico Z (c’è un filone ad hoc denominato Marvel zombie che ne testimonia la vitalità…almeno per la parte creativa!) ma è di certo l’unico ad entrarci con un certo stile;face dopo una intossicazione da chimichanga (di cui il nostro si ingozza) l’eroe si risveglia nel ristorante deserto, in una città devastata e presto contornata da zombie famelici…terribile, ad escludere il conto da pagare!Deadpool-2ohoihoi-anteprima-400x608-962492

Inizia qui la vicenda del Deadpool ultimo eroe che protegge i sopravvissuti dagli attacchi zombie ma li massacra di battute becere.

Per quasi l’intero arco dell’albo, l’eroe rappresenta l’ago della bilancia che porta equilibrio nella vicenda.nold02-2-66315

Le capacità in combattimento di Deadpool (al netto della parlantina) sono formidabili e il suo fattore rigenerante lo rendono un elemento prezioso. Eppure Deadpool non è esattamente il prototipo di eroe e gli autori ci fanno presto  scoprire il rovescio della medaglia.Deadpool-4-anteprima-400x309-962500

Neanche la non morte riesce a frenare la lingua del mercenario e grazie a questa peculiarità indaghiamo le prospettive dello zombie.

“La notte dei Deadpool viventi” non sarà un fumetto cardine nel mondo della narrativa zombie ma è sicuramente un titolo gustoso e divertente con alcune chicche grafiche – il cambio cromatico, la tonalità di grigio che invade la pagina, l’infezione che offusca e deflette la lucidità –ritorno alla normalità che meritano un plauso e una cura dei dialoghi imprescindibile per il personaggio (che con le parole stende quasi quando che con pistole e katane).

[le prossime vignette non sono tratte dall’albo recensito]

3805468-deadpool+pancakes

deadpool-chimichanga
Per chi fosse interessato, è prossimo all’uscita anche il film del nostro “mercenario chiacchierone“.
deadpool_movie_officially_in_development-300x237
Condividi
Recensione di
Simone Gentile

Sono Simone Gentile. Stretto tra una torre di libri e una pila di graphic novel (da leggere tutti, rigorosamente, in ordine sparso) continuo a lasciare una traccia nera su un foglio bianco; un timido rivolo che vuole affluire all'impetuoso corso della narrativa e continuare il Viaggio. Sono aperto a qualsiasi genere ma attratto dalle varie declinazioni della paura, per questo spesso mi ritrovo invischiato in storie che "MAMMAMIA!"... e forse poi, un po', me le vado a cercare.

Vedi tutti i post
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 commento
Recensione di Simone Gentile

Slider by webdesign