Il mangiatore di pietre – Davide Longo

Piemonte, una valle ai confini con la Francia, una notte d’autunno. Cesare, detto “il francese” per il suo passato equivoco a Marsiglia, ritrova fra le acque di un torrente il corpo del giovane Fausto.  Cesare, che ha scelto di vivere in una baita da solo con una lupa, è costretto ad uscire dall’isolamento e dal silenzio, perché Fausto era l’ultimo cui aveva trasmesso il suo mestiere di passeur...

La misura di tutto – Camilla Ronzullo

Camilla Ronzullo riesce in un intento non facile in questo periodo: scrivere un romanzo semplice senza farti sentire in colpa per averlo letto e anzi, quasi liberandoti da quella necessità imperante che ci "obbliga" a letture impegnate, a titoli da sfoggiare in metro o ad autori imprescindibili senza la lettura dei quali sei fuori da qualsiasi giro letterario che si rispetti. Dopo una prima...

Un amore – Dino Buzzati

A dispetto del titolo, questo libro non narra una storia d’Amore; o meglio, racconta di un amore malato, un amore unidirezionale fra un architetto borghese, rimasto nel suo intimo un giovane sognatore romantico, e una ragazza squillo ignorante, ma scaltra, cinica e bugiarda che si approfitta di lui. Così è la vicenda, almeno per come l’ho letta io. In essa sono insite sia la tematica del...

Questo è il mio sangue – Élise Thiébaut

Poiché le donne hanno le mestruazioni e le mestruazioni sono oggetto di un tabù, le donne subiscono una forma di oppressione che nessun uomo conoscerà mai. Proprio perché il sangue mestruale è un tabù, per tanto tempo si è impedito loro di fare il marinaio, cacciare, votare o essere elette, parlare in pubblico o assumere responsabilità politiche e religiose. E proprio perchè il sangue mestruale è...