Io non ho paura – Niccolò Ammaniti

Acqua Traverse è un paese immaginario, come Macondo, come Vigata. Un paesino sperduto del sud Italia. Siamo negli anni settanta, in un’estate cocente, “la più calda del secolo”. Sei bambini sulle loro biciclette che gareggiano fra i campi di grano. E una penitenza. Un gioco innocente che si trasforma in qualcos’altro e dalla luce, la luce del sole, la luce dorata delle spighe, si passa al buio...

l'eredita delle dee

L’eredità delle dee – Katerina Tučková

Quando Katerina Tučková ha pubblicato L'eredità delle dee nel 2012, forse non immaginava che quando lo avrei letto io 7 anni più tardi, il tema delle "donne streghe" sarebbe tornato alla ribalta: dal #metoo, alla lotta contro il bodyshaming, dall'empowerment alla denuncia per le disuguaglianze tra generi, il dibattito politico e sociale non è mai stato così acceso dai tempi dei roghi nelle piazze...

cambiare l'acqua ai fiori

Cambiare l’acqua ai fiori – Valérie Perrin

Ho pescato Cambiare l'acqua ai fiori in mezzo alle decine di novità editoriali sparpagliate sul primo tavolo della mia libreria preferita: l'ho tenuto un po' in mano, ho letto la quarta di copertina, storto un po' il naso per la copertina rosella, l'ho lasciato, l'ho ripreso, ho annusato l'odore della carta e alla fine, mi sono fidata del mio istinto portandomi a casa le 475 pagine scritte da ...

La lettera d’amore – Cathleen Schine

Ogni tanto sento il bisogno di concedermi una pausa dalle letture impegnative e cerco storie più semplici, magari prevedibili ma proprio per questo rassicuranti. È quello che è capitato leggendo La Lettera d'amore di Cathleen Schine che, nonostante il titolo e la copertina rosa, non rientra nella tipologia Harmony - oltre ad essere edito da Adelphi che per me equivale a dire: libro da leggere - ...