Archivio della categoria: Logos & Eros

Mille baci, e ancora cento – Laura Sciolla

Le cinquanta sfumature di grigio hanno creato dei mostri letterari alla pari di quelli che, a suo tempo, creò la trilogia di Twilight. Le mode non risparmiano nessuno, nemmeno il mondo letterario! Ho provato per voi la "nuova" idea editoriale di Mondadori ovvero quella di unire il filone hot che va tanto in voga, alle tormentate e celeberrime storie d’amore tra coppie storiche: Lesbia e Catullo, Paolo e Francesca, Nefertiti e Akhenaton. Il primo dei tre libri, Mille baci e ancora cento, è dedicato alla storia d’amore (e di sesso soprattutto) tra la nobile romana Claudia (conosciuta come Lesbia  nell’universo della letteratura), e Catullo famoso poeta romano. La storia creata Leggi tutto

Cinquanta sfumature di Nero + Cinquanta sfumature di Rosso – E.L. James

Ci eravamo quasi cascate, ce l'avevano quasi fatta i giornali, le televisioni e i blog di tutto il mondo a farci credere che la trilogia di E.L. James fosse la rivelazione erotica del nuovo Millennio, l'ultima frontiera del mommy porn, i libri che erano finalmente riusciti - dopo decadi infinite di tristi Harmony - a rendere l'erotismo d'autore a portata di tutti. Niente di più falso. Rassegnamoci, fanciulle: questa trilogia non è altro che l'ennesima annacquata, contorta, banale rivisitazione della sempiterna fiaba di Cenerentola, da sempre specchietto per le allodole per tutte le donne dai 3 ai 93 anni. Tutto qui, niente di più e niente di meno. Se questo turpe intento nel primo libro Leggi tutto

Logos & Eros #5 – Cinquanta sfumature di grigio, E. L. James

Ho acquistato Cinquanta sfumature di grigio sul Kindle, perché fa parte di quella schiera di libri per cui mi dispiacerebbe rendermi complice della morìa di poveri alberi innocenti. Nonostante questo, volevo leggerlo a tutti i costi: un po' perché ne parlavano tutti, un po' perché nell'ambito della letteratura erotica è già stato scritto e fatto tutto e il contrario di tutto, dalle storie quasi romantiche a quelle quasi (e oltre) reato, ormai non ci si stupisce più di niente - mi domandavo quindi cosa ci fosse di così sconvolgente in questo libro da scatenare tutto questo gran polverone, con tanto di copertina dedicata su Panorama e conseguente inchiesta-verità. In effetti, al primo Leggi tutto

Logos & Eros #4 – La bruttina stagionata, Carmen Covito

Questo non è propriamente un libro erotico,  ma a mio avviso merita di stare qui, per motivi diversi personali e letterari - non ultima l'originalità, per i tempi di allora, che presenta nel parlare di donne e di sesso. Ho letto La Bruttina Stagionata quando avevo a malapena dodici anni, era uno dei tanti libri lasciati "in giro" da mia madre, che io puntualmente trafugavo e leggevo la sera sotto le coperte. Mi aveva da subito colpito molto, scatenando i primi stravolgimenti ormonal-letterari della mia vita. L'ho ripreso in mano di recente, dopo aver scoperto che l'autrice ha appena pubblicato un nuovo romanzo, "Le ragazze di Pompei", ancora una volta a tema ironico ed erotico. Dopo averne Leggi tutto

Logos & Eros #3 – La ragione dei sensi, Grazia Scanavini

Terzo appuntamento, un'altra scrittrice donna. Si tratta di un caso?  Ho sentito dire più volte che le donne siano maggiormente capaci di scrivere dell'eros in tutti i suoi aspetti, compresi quelli più nascosti e appena accennati, mentre gli uomini arrivino sempre troppo velocemente a raccontare dell'atto sessuale con tutti gli annessi e conessi, perdendo giocoforza per strada tutti quei passaggi in grado di rendere la storia più interessante. Per quanto mi riguarda, dipende da caso a caso. Trovo che ci siano scrittori  capaci di descrivere il desiderio e l'attesa del suo compimento con una maestria assoluta: uno su tutti Stephen King - anche se non è affatto uno scrittore erotico, Leggi tutto

Slider by webdesign