Archivio dell'autore: Margheonair

I migliori di noi – Andrea Scanzi

Andrea Scanzi nasce giornalista, lavorando soprattutto per il Fatto Quotidiano. Il suo stile effimero, pungente ed estremamente colloquiale lo mette in cima ai miei preferiti del settore. Per questo non appena ho saputo che un romanzo era all’ orizzonte mi sono incuriosita e ho deciso di comprarlo. Lo stile è sempre il suo: stream of conciousness del ventunesimo secolo, incalzante a tal punto che a tratti c’è da chiedersi se a parlare sia lui, o le molte voci narranti nella sua testa. Estremamente autobiografico, questo romanzo nasce ad Arezzo, tra le mura della città vecchia, con le sue viuzze e i suoi luoghi di aggregazione, simbolo di un Italia che continua a brulicare fuori dai grandi Leggi tutto

Il più e il meno – Erri De Luca

Ho letto parecchi libri di Erri de Luca, e scrivere le recensioni diventa un’impresa sempre più difficile. Questa volta non c’è una vera trama a reggere il filo, ma piuttosto una serie di tappe in stile via crucis, che ripercorrono la vita dell’autore, dai più radicati (e radicali), ricordi d’infanzia, all’età matura, quella in cui si sono collezionati abbastanza lustri per fare un bilancio di tutte le cose. Così abbiamo il più e il meno, il bene e il male, il buono e il cattivo, il dare e l’avere. De Luca ci parla di tempo che scorre, fissando nella memoria e sulla carta tutti quei momenti che hanno lasciato una traccia, cambiato il corso delle cose. Lo fa con la voce Leggi tutto

Il piccolo regno- Wu Ming 4

Wu Ming 4 fa parte del collettivo Wu Ming, gruppo di scrittori provenienti dalla sezione bolognese noti per vari romanzi storici come Q e 54. Questa volta ci propongono un salto nell'Inghilterra degli anni trenta, nel Piccolo Regno. Il Piccolo Regno confina a Nord con la Fattoria, a sud con il villaggio, mentre a Est e Ovest stanno rispettivamente la villa dei Williamson e il bosco fitto. Al centro, passando per il campo dei conigli, scorre un fiume, in cui si può anche fare il bagno e guadare nei punti dove scorre l'acqua bassa, ma per essere sicuri di non bagnarsi bisogna fare il giro lungo, e passare per il ponte degli Angeli.  Il regno è abitato da due popoli distinti; la Gente Alta, Leggi tutto

Jostein Gaarder- La ragazza delle arance

Georg è un ragazzo di 15 anni, appassionato di astronomia, che vive con la madre, il patrigno Jorgen e la sorellina Miriam, in un paesino norvegese. Conduce una vita tranquilla fino al giorno in cui, durante una visita dei nonni, riceve inaspettatamente una lettera dal padre, Jan Olav, morto undici anni prima, e rimasta per lungo tempo custodita nella fodera del suo vecchio passeggino rosso. Questa lunga lettera racconta la storia della Ragazza delle Arance. E’ una storia fatta di sguardi, di incontri non troppo casuali, di tante domande e poche risposte, frutto di una mente sognatrice e di un cuore ricco di speranza. Una storia magica che Jan Olav deve ad ogni costo tramandare a suo Leggi tutto

La simmetria dei desideri- Eshkol Nevo

Sappiamo tutti che quando un romanzo riesce a intrecciare sapientemente le vite di un gruppetto di amici per la pelle, il lettore ne rimane intrappolato per forza di cose. Questo succede sulla carta, come sul grande schermo, da Friends a Stand by me, potremmo sciorinare esempi a non finire di questa formula vincente. Anche per questo la simmetria dei desideri vale la pena di essere letto. Anche per questo, ma non solo. Personalmente ho trovato confortante il fatto di ritrovare nell’autore Eshkol Nevo un’anima molto vicina, ma con la capacità di esprimere in modo preciso e delicato quel tipo si sensibilità e profondo disagio che a volte invade parte delle nostre vite. Un disagio che non Leggi tutto

Slider by webdesign