Archivio dell'autore: {Delly}

In fuga con la zia – Miriam Toews

Miriam Toews è un'autrice dalla penna indimenticabile e forse è proprio per questo che la marcos y marcos ha deciso di ripubblicare a distanza di anni In fuga con la zia, che precede di 7 anni il meraviglioso I miei piccoli dispiaceri del quale vi ho parlato ai tempi della sua pubblicazione. Il centro pulsante di questo romanzo è ancora una volta il male di vivere annidato in Min, madre di due figli ma dalla mente così delicata da non reggere il peso della vita se non ad intervalli sempre più brevi; Min, protagonista defilata eppure così invadente da condizionare in maniera definitiva tutti i personaggi del libro. E' durante l'ultimo dei suoi lunghi momenti bui che interviene la sorella Leggi tutto

La figlia femmina – Anna Giurickovic Dato

Anna Giurickovic Dato ha 27 anni e per il suo primo romanzo ha scelto di raccontare una storia sconcertante e fastidiosa. Fastidio è proprio la sensazione che ho provato inoltrandomi nella lettura, seguendo lo schema dell'autrice che ha deciso di portare i lettori in un antro così scuro del suo mondo narrativo che mi risulta davvero difficile prendere una posizione in merito. Terminato il libro ho subito pensato che, per una volta, la copertina scelta (un quadro di Balthus del 1938) è la perfetta rappresentazione del romanzo: il dipinto infatti  - così come la storia raccontata - imbarazza chi l'osserva. Cosa dovrei pensare di un quadro che raffigura una ragazzina seduta in maniera scomposta Leggi tutto

Il dolore è una cosa con le piume – Max Porter

Il dolore è una cosa con le piume, edito da Guanda, conta appena 124 pagine ma il contenuto è così diverso, così nuovo e così abilmente scritto che la lunghezza del racconto è precisa come un taglio sartoriale. Non avrei voluto leggere una parola in meno né una in più. Provare a descrivere di cosa parla il libro è un po' più difficile. La cornice della narrazione, o sarebbe meglio dire la struttura portante del racconto, è l'elaborazione della morte precoce di una donna che lascia un uomo vedovo e due bambini orfani. Ecco, a raccontarlo così, intingo le mie parole in una banalità della quale questo romanzo è totalmente privo: il libro di Max Porter è lontano da qualsiasi Leggi tutto

Libri di Natale: consigli per i più piccoli

Natale è il periodo perfetto per regalare e regalarsi dei libri ma anche e soprattutto per leggerli sotto il tepore di un plaid, magari vicino ad un camino con una bella tazza di cioccolata fumante. E i bambini? Quale momento migliore di questo per accendere ancora di più la loro fantastia e la magia dei lori pensieri? Per questo Natale, vi consiglio due libri entrambi editi da Mondadori: Il Natale di Peter Coniglio e Il Grinch. Peter Coniglio, nato dalla penna di Beatrix Potter (1877 - 1943), torna con nuova  e originale avventura ideata da Emma Thompson (attrice e sceneggiatrice britannica vincitrice di due Oscar), unica scrittrice vivente alla quale è stata offerta la possibilità Leggi tutto

Esperimento audiolibro: L’amica Geniale – Elena Ferrante

Quando vivi a Roma e la distanza casa/lavoro è di poco più di 10 km ma il tempo di percorrenza può variare da 1 ora a mai più, le opzioni sono due: fare le valigie e rispondere a quell'onnipresente annuncio di guardiano del faro di un'isola sconosciuta alle mappe o ingegnarsi ed utilizzare quel tempo in maniera diversa dall'insulto libero e dal pianto isterico. Così - nonostante io sia una purista del libro e dopo essere già scesa a patti con gli ebook anni fa-, ho provocato me stessa ancora una volta e ho comprato il primo audiolibro della mia vita. Da profana mi sono avvicinata alla scelta avendo chiare in mente solo due cose: la lettura doveva essere di un testo integrale e la durata Leggi tutto

Slider by webdesign