Assassinio a Prado del Rey e altre storie sordide – Manuel Vásquez Montalbán

Non sempre il racconto breve è congeniale a Manuel Vásquez Montalbán (Barcellona, 1939 - Bangkok, 2003): per mostrare al meglio le sue straordinarie doti di narratore, di sceneggiatore di trame "gialle", di descrittore di caratteri e di ambienti, di critico impietoso della contemporaneità, lo scrittore spagnolo adoperava spesso meglio la struttura più ampia e complessa del romanzo. Tuttavia i...

The Martian – Andy Weir

La cosa bella degli amici che condividono le tue stesse passioni - e ti conoscono piuttosto bene - è che quando ti dicono "Compra questo libro, adesso, senza fare domande!" sei così tranquillo che puoi aprire immediatamente Amazon e acquistare ad occhi chiusi quell'eBook. Così ho fatto e - avevate qualche dubbio? - si è rivelato una lettura davvero eccellente. The Martian è il primo romanzo...

macchine come me

Macchine come me – Ian McEwan

Già dalle prime righe è tutto un piacere di sinapsi: McEwan mi costringe sempre a cercare il significato di parole mai lette prima, ad informarmi su fatti storici di cui so troppo poco e a tradurre citazioni latine che si scopriranno poi essere l'essenza dell'intero romanzo. È uno stile come sempre forbito, elegante, a tratti accademico. Anche grazie a tutta questa bellezza di vocabolario i primi...

Del resto e di me stesso – José Saramago

Da troppo tempo non tornavo ad un autore per me irrinunciabile e a mio parere degno di trovare spazio nei libri di letteratura: il portoghese José Saramago (Azinhaga, 1922 - Tías, 2010). Romanziere di grande valore, insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1998, lo scrittore portoghese si è cimentato con molti generi diversi. In particolare, tra la fine degli anni '60 e i primi anni '70...